Domenica 24 marzo 2024
Castello di Sanfrè, via delle Chiese, 15 - 12040 Sanfrè (Cn)
Turni ogni ora dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00
Intero 12 euro. Ridotto 10 euro (dai 6 ai 12 anni). Gratuito per bambini sotto i 6 anni. Il pagamento potrà essere effettuato in loco.

Visite guidate e fuaset al Castello di Sanfrè

Un’intera giornata di visite guidate al Castello di Sanfrè (CN)

Fuaset al Castello di Sanfrè 2023 (38)

Domenica 24 marzo 2024, il castello che sorge sul cucuzzolo di Sanfrè, a pochi chilometri da Bra e da Carmagnola, sarà protagonista di un’intera giornata di visite guidate, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00 con partenza ogni ora.

La visita inizierà con un giro del giardino, da cui si gode di un ampio panorama sulla pianura cuneese e sull’arco alpino. All’interno si potranno visitare alcune delle sale cinquecentesche, tra cui lo splendido Salone dei Duchi, dove gli Isnardi ospitavano i Duchi di Savoia, con la parte dedicata all’alcova e con i soffitti ricchi di meravigliosi stucchi e affreschi di fine ‘500.

La visita non sarà solo “guidata”, ma anche narrata®, perché la guida approfitterà dell’occasione per raccontare storie e aneddoti, come l’origine del curioso “palio delle galline”, e soprattutto descrivere la grande importanza che il Castello ebbe nella storia per il territorio agricolo circostante, avvalendosi il titolo di “Castello della terra”; oggi esso è al centro di una forte presenza di culture cerealicole e foraggiere con allevamenti zootecnici.

Il tour si concluderà con un assaggio di fuaset, dolce tipico del paese realizzato con la pasta del pane e la degustazione di un calice di vino dell’Azienda Agricola Sicca Vini.

Il dolce viene tradizionalmente preparato durante la Quaresima e qui riproposto in occasione dell’ultima domenica, in abbinamento a vini del territorio.

Costo di partecipazione

  • Visita guidata al Castello e assaggio di Fuaset adulti: €12
  • Visita guidata al Castello e assaggio di Fuaset bambini (dai 6 ai 12 anni): €10
  • Visita guidata al Castello e assaggio di Fuaset bambini sotto i 6 anni: gratis

Il pagamento potrà essere effettuato in loco.

Il castello

Originario del sec. XI, il castello venne distrutto dal Barbarossa, per poi essere acquistato a fine XIII sec. dalla famiglia Isnardi de Castello, nobili e banchieri astigiani. Nel sec. XVI un Isnardi di Sanfrè sposò una Savoia-Racconigi, così la famiglia unì la potenza economica con la potenza politica dovuta alla parentela con i Savoia. Alla fine del sec. XVIII, estinta la famiglia Isnardi, il castello passò in eredità alla famiglia portoghese De Souza dalla quale, per via femminile, discendono gli attuali proprietari. Gli attuali proprietari hanno iniziato grandi lavori di restauro, per il momento soprattutto alle coperture.

Prenotazione fortemente consigliata. Clicca su Iscriviti e compila il form!

 

 

Share!

logo

Due giorni all’insegna di FRIDA al MIDA

Il MIDA – Museo Internazionale Donne Artiste riapre con un nuovo allestimento e con l’inaugurazione della mostra temporanea intitolata “Frida Kahlo – Life, Love, Images”, il tutto contornato da intrattenimenti teatrali, musicali e possibilità di vivere un’esperienza all’aria aperta con un soft trekking nelle terre rosse tipiche del territorio.

Fuaset al Castello di Sanfrè 2023 (38)

Visite guidate e fuaset al Castello di Sanfrè

Visite guidate con finale a sorpresa: a conclusione del tour del Castello, un assaggio di Fuaset, dolce tipico del paese realizzato con la pasta del pane.

cacciabarolo06

Caccia al Tesoro nelle Langhe

La grande avventura a caccia di indizi ambientata tra le magiche colline delle Langhe: preparate il vostro equipaggio e partite!

Associazione Turismo in Langa
P. Iva 02987630049 - CF 91009030049

Sviluppo & design Paolo Racca