Asti

asti

Asti

Il Monferrato è un territorio collinare che offre allo sguardo zone coltivate a vite alternate ad altre boschive e ad altre ancora punteggiate di cascinali.
Manieri, torri e ruderi coronano quasi tutte le alture. Le innumerevoli chiese e cappelle destano un fascino mistico e architettonico.
Con una sola grande città, il capoluogo, la provincia di Asti è quasi totalmente collinare.

Storia

Asti, città d’arte ed importante centro vitivinicolo, merita una visita per scoprire i suoi antichi palazzi medievali ed il borgo storico.
Splendidi gli edifici religiosi: la Cattedrale, una delle più importanti chiese gotiche della regione, la Collegiata di San Secondo, la Rotonda di S. Pietro e S. Paolo, un complesso formato da un Palazzo risalente al XII secolo e dal Battistero di S. Pietro, dalla particolare forma ottagonale.
Il folklore astigiano è ricco di spunti e tradizioni che affondano le loro radici nella storia medievale e nella cultura contadina. A settembre si celebra il Palio, esaltante corsa di cavalli montati a pelo che mette in gara i borghi della città, e la Douja d’Or, grande degustazione e vendita dei migliori vini del panorama enologico italiano. Non dimentichiamo infatti che Asti è legata ad una lunga tradizione vinicola. C’è l’omonimo Spumante ottenuto dalla spremitura delle uve moscato e il Moscato d’Asti, due prestigiosi vini a denominazione di origine controllata e garantita.
Ci sono poi tutti gli altri vini dal Dolcetto al Barbera, che si possono degustare nelle numerosissime cantine grandi e piccole della zona.


Masche

Masche

Ogni bimbo piemontese conosce le paurose storie delle masche: tradizione popolare antica, cui non sfuggono le giovani generazioni.

VAI
Barolo

Barolo DOCG

Barolo: il Re dei Vini, il Vino dei Re. Una breve guida per saperne di più su storia, caratteristiche organolettiche e abbinamenti gastronomici.

VAI
Barbaresco DOCG

Barbaresco DOCG

Il territorio della denominazione di origine controllata e garantita Barbaresco è quello compreso nei comuni di Neive, Barbaresco e Treiso, oltre alla frazione di Alba San Rocco Seno d’Elvio.

VAI

Associazione Turismo in Langa
P. Iva 02987630049 - CF 91009030049

Sviluppo & design Paolo Racca