Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

“Il professore”

foto_monti

Nacque il 29 agosto 1881 a Monastero Bormida (allora in provincia di Cuneo, oggi di Asti) e, all’età di tre anni, si trasferì a Torino dove conseguì la maturità classica e la laurea in lettere.

Fece per breve tempo l’insegnante, per poi schierarsi dalla parte degli interventisti di sinistra e partecipare alla prima guerra mondiale come volontario in trincea. Riprese la carriera di insegnante nel dopoguerra. Insegnò nei ginnasi e nei licei di mezza Italia: Torino, Chieri, Reggio Calabria, Sondrio.

Venne incarcerato per le sue idee politiche; dopo la scarcerazione si interessò di problemi di cultura e di riforma della scuola, di cui parla in un saggio pedagogico del 1923.

Giunse infine a Torino nel 1924, professore di italiano e latino presso il liceo classico “Massimo D’Azeglio”, dove insegnano tra gli altri Umberto Cosmo e Zino Zini; qui, fino alla metà degli anni Trenta, diventa il maestro di una straordinaria generazione di allievi come Cesare Pavese, Massimo Mila, Giulio Einaudi, Leone Ginzburg, Salvatore Luna, Giancarlo Pajetta, Franco Antonicelli, Vittorio Foa, Tullio Pinelli.

Scrisse saggi di politica ma si fece conoscere in campo letterario con l’opera di narrativa intitolata I Sansôssí, storia del Piemonte liberale che ha come sfondo le Langhe e Torino, pubblicata nel 1929 che farà in seguito parte della trilogia La storia di papà insieme a Quel Quarantotto e L’iniqua mercede del 1934. La sua ultima opera risale al 1965. Muore a Roma l’11 luglio 1966.

http://www.parcoletterario.it/it/autori/monti.htm

 


Masche

Masche (witches)

Legends and superstitions about the witches in Piedmont. Witches are still a vivid part of folk memory and the Langhe has its very own variety called “masche”.

VAI
Barolo

Barolo

The area of Barolo includes 11 Communities such as La Morra, Barolo, Serralunga, Castiglione Falletto, Monforte and Verduno.

VAI
Barbaresco DOCG

Barbaresco

The docg territory of Barbaresco is included in the Communities of Neive, Barbaresco and Treiso, in addition to the hamlet of Alba, San Rocco Seno d’Elvio.

VAI

Associazione Turismo in Langa
P. Iva 02987630049 - CF 91009030049

Sviluppo & design Paolo Racca