ottobre 2017

Tre domeniche di apertura per la Fiera del Tartufo

Domenica 1, 8 e 15 ottobre 2017

L’associazione Turismo in Langa, in stretta collaborazione con il Comune di Rodello, la Residenza di Rodello, la Fondazione Museo Diocesano di Alba e le Associazioni Colline e Culture e Be Street di Alba, ha presentato la prima edizione di “Rodello Arte”.

Il progetto, sostenuto dalla Fondazione CRC e dalla Fondazione Museo Diocesano, si è proposto di ricreare a Rodello quell’ambiente che ha visto negli anni sessanta il Can. Mario Battaglino promuovere un seminario sperimentale cui aderirono giovani artisti fra cui Piero Ruggeri, Giorgio Ramella, Bruno Sandri, Beppe Morino sotto la guida di Enrico Paulucci, chiedendo loro di impegnarsi sul tema dell’arte religiosa con tecniche e stile contemporanei. Il gruppo di opere allora prodotte è rimasto in dotazione e custodia nella Chiesa dell’Immacolata e formarono il primo nucleo del museo di arte religiosa. In quell’ambito si colloca l’incontro, nel 1969 a Torino, tra Dedalo Montali (Cagliari 10 luglio 1909-Rodello 13 febbraio 2001) e don Mario Battaglino impegnato a fondare, sempre a Rodello, “La Residenza”, una casa di cura, e a cercare un artista che ne illustrasse la cappella, secondo le nuove istanze conciliari.

A seguito di una call e di un workshop a porte chiuse tenutosi in primavera, che ha avuto come scopo “far vivere” il territorio di Rodello, far immergere gli artisti nella terra, nella cultura del vino, tra le colline Unesco, e qui trovare l’ispirazione per avvicinarsi al mondo del sacro, attualmente il Museo d’arte moderna e religiosa “Dedalo Montali” ospita anche in esposizione temporanea le opere di Valentina Aceto di Canelli, Livio Billo di Albignasego, Serena Laborante di Genova, Sergio Manconi di Sassari, Camilla Marinoni di Bergamo, Roberta Montaruli di Torino, Ranieri Ceccarelli di Torino, Angela Policastro di Torino, Ivana Sfredda di Torino e per finire Paolo Vergnano di Alba.

L’esposizione ed il Museo sono sempre visitabili su richiesta, così come la mostra “Rodello Arte – Il Sacro e la Terra” 1^ edizione (prorogata fino a fine ottobre), chiamando lo 0173.364030 oppure 345 764 2123, con una guida turistica abilitata.

Per la Fiera del Tartufo, invece, le prossime date di apertura effettuate grazie ai Volontari per l’arte, sono Domenica 1, 8 e 15 ottobre 2017 con orario 15-18. L’ingresso è gratuito e si possono vedere le opere della collezione presso la Chiesa dell’Immacolata, presso la cappella del la Residenza e le opere attualmente in mostra temporanea.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare 345 764 2123.

Associazione Turismo in Langa
P. Iva 02987630049 - CF 91009030049

Sviluppo & design Paolo Racca