Castello di Sale San Giovanni

Castello di Sale San Giovanni

Castello di Sale San Giovanni

A circa quindici minuti da Ceva in direzione est, questo piccolo centro è raggiungibile tramite una piccola deviazione dalla Strada Provinciale 343. È situato in posizione di alta collina con suggestivi panorami sulla valle.

Storia

Datazione: XIII secolo; rifacimenti del XVI secolo.

Il castello dei marchesi Incisa di Camerana domina, dall’alto della collina sulla quale è arroccato, il centro di Sale S. Giovanni. È la costruzione più pittoresca del vecchio borgo.

La struttura alla quale si accede attraverso un arco a forma di ogiva è frutto di rifacimenti e modifiche in tempi diversi (nel Seicento e nel Settecento è infatti residenza aristocratica) ed oggi è difficile riconoscerne i tratti medievali, complici le frequenti ristrutturazioni.

All’interno, interessante è il “Salone degli Alerami”, decorato con pitture e affreschi ottocenteschi, a cui si accede tramite una scala monumentale.

Attualmente fa parte di una residenza privata.

Scheda descrittiva in collaborazione con www.langamedievale.com

 


Masche

Masche

Ogni bimbo piemontese conosce le paurose storie delle masche: tradizione popolare antica, cui non sfuggono le giovani generazioni.

VAI
Barolo

Barolo DOCG

Barolo: il Re dei Vini, il Vino dei Re. Una breve guida per saperne di più su storia, caratteristiche organolettiche e abbinamenti gastronomici.

VAI
Barbaresco DOCG

Barbaresco DOCG

Il territorio della denominazione di origine controllata e garantita Barbaresco è quello compreso nei comuni di Neive, Barbaresco e Treiso, oltre alla frazione di Alba San Rocco Seno d’Elvio.

VAI

Associazione Turismo in Langa
P. Iva 02987630049 - CF 91009030049

Sviluppo & design Paolo Racca